La sequenza sismica nel Crotonese

Tempo di lettura < 1 minuto
L’area dove è avvenuto il terremoto

CROTONE – Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia in provincia di Crotone. Il comune più vicino all’epicentro è Cirò Marina, distante 3 chilometri. Il terremoto, registrato alle 15,25, ha avuto una profondità di 20 chilometri, ma non ha registrato danni anche se è stato avvertito dalla popolazione.

La scossa principale è stata seguita da tre scosse di magnitudo minore. La Protezione civile della Calabria ha sottolineato che «questi eventi si collocano nella sequenza sismica che sta interessando l’area di Cirò Marina dai primi giorni di febbraio con oltre settanta scosse».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA