X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – Avevano preso in fitto un quad per effettuare un’escursione nei boschi circostanti quando, per cause in corso di accertamento, il veicolo è finito in una scarpata adiacente la strada provinciale. E’ la disavventura capitata ad una coppia di 40enni in vacanza a Villaggio Palumbo, nella Sila Crotonese.

Scattato l’allarme, sul posto al confine tra le province di Crotone e Cosenza sono intervenute contemporaneamente due squadre dei vigili del fuoco una dal distaccamento di San Giovanni in Fiore e l’altra dal distaccamento di Petilia Policastro.

L’Intervento congiunto dei soccorritori è valso, mettendo in pratica tecniche speleo alpino fluviali, al recupero della donna ferita che è stata successivamente affidata alle cure del personale sanitario del Suem 118 e per il trasporto nell’ospedale di Crotone. L’uomo, che era alla guida del quad, invece è stato stato recuperato e trasferito nell’ospedale di Catanzaro con l’elisoccorso. I carabinieri hanno avviato gli accertamenti per stabilire le cause dell’incidente.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares