X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – È stato individuato il pirata della strada che ieri mattina, a Crotone, dopo aver investito un ciclista, si è dato alla fuga senza fermarsi a prestare soccorso.

Si tratta di un uomo di 40 anni, rintracciato dalle forze dell’ordine grazie alle analisi sui frammenti dell’auto trovati sul luogo dell’impatto.

Frammenti che hanno permesso di risalire al tipo di autovettura e quindi, poche ore dopo, al proprietario, che ha ammesso le sue responsabilità. Da qui il ritiro della patente e la denuncia dell’automobilista all’autorità giudiziaria.

La vittima, un uomo di 63 anni, era stato travolto in via Giovanni Paolo II ed era stato trasportato all’ospedale cittadino dove gli sono state diagnosticate diverse fratture.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares