La droga sequestrata dai carabinieri

Tempo di lettura < 1 minuto

ISOLA CAPO RIZZUTO (KR) – Nella serata di ieri i carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno tratto in arresto Luigi Serio, 33 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

Nel corso della giornata diverse pattuglie dei carabinieri hanno effettuato controlli nei luoghi frequentati da assuntori di droghe, portando a termine anche alcune perquisizioni nei luoghi frequentati da alcuni “insospettabili”.

Proprio durante una di queste perquisizioni, effettuate all’interno delle palazzine di via Sauro, i militari si sono presentati a casa di Serio, chiedendo se detenesse materiale illecito. Alla netta risposta negativa del soggetto, sono scattate le operazioni di perquisizione domiciliare e personale. Dopo l’abitazione, i controlli sono stati estesi al garage dell’uomo dove, dietro la caldaia, è stato rinvenuto un contenitore di plastica con alcune dosi di marijuana ed hashish.

Nel giardino, occultati tra la legna, sono state scoperte altre dosi di marjuana, pezzetti di hashish ed un bilancino di precisione. Complessivamente sono stati sequestrati 30,5 grammi di marijuana, suddivisi in dosi, e 11,3 di hashish, oltre al bilancino e a vario materiale per il confezionamento.

L’uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari, quindi, dopo l’udienza di convalida, ha patteggiato 4 mesi di reclusione ed 800 euro di multa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •