X

Il fumo dell'incendio alla scuola di Scandale

Tempo di lettura < 1 minuto

Il primo cittadino di Scandale, Iginio Pingitore: «Doloso o meno, qui si tratta di criminali: in fumo mesi di lavoro per trovare finanziamenti»

SCANDALE (CROTONE) – Incendio nella scuola elementare di Scandale, nel Crotonese, oggi pomeriggio verso le 14. A darne notizia il sindaco di Scandale, Iginio Pingitore, che ha così commentato: «Mesi interi per recuperare finanziamenti, primo progetto calabrese in graduatoria ad essere approvato con quasi un milione di euro e rischia di andare in fumo per colpa di una manica di delinquenti e malfattori. Sarà doloso o meno, ma l’incendio che sta divampando presso le scuole elementari mi dà conferma che questo paese vive una situazione di profondo degrado morale. Chi compie questi atti è un malfattore e un criminale».

Sul posto i vigili del fuoco che hanno domato l’incendio, prima che potesse fare ulteriori danni. La scuola stava per essere consegnata alla comunità.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares