X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Un bimbo di due anni e un altro di sette mesi. Sono intervenuti i carabinieri allertati dal pianto dei piccoli

CROTONE – Ha lasciato da soli a casa i due figli, un bimbo di due anni e il più piccolo di quasi sette mesi. Per questo una ventenne è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Cirò Superiore (Crotone) per abbandono di minore.

I militari, che erano di pattuglia, si sono insospettiti vedendo la porta socchiusa e sentendo il pianto dei bambini. I militari hanno trovato soli in casa i figli della donna: il più grande, di quasi due anni, girava liberamente per l’abitazione mentre il più piccolo, di soli sette mesi, piangeva nella culla.

I militari hanno rintracciato la madre che si trovava in paese ed hanno fatto intervenire sul posto anche un medico che ha constatato la buona salute dei due minori.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares