X

Tempo di lettura < 1 minuto

Un bimbo di due anni e un altro di sette mesi. Sono intervenuti i carabinieri allertati dal pianto dei piccoli

CROTONE – Ha lasciato da soli a casa i due figli, un bimbo di due anni e il più piccolo di quasi sette mesi. Per questo una ventenne è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Cirò Superiore (Crotone) per abbandono di minore.

I militari, che erano di pattuglia, si sono insospettiti vedendo la porta socchiusa e sentendo il pianto dei bambini. I militari hanno trovato soli in casa i figli della donna: il più grande, di quasi due anni, girava liberamente per l’abitazione mentre il più piccolo, di soli sette mesi, piangeva nella culla.

I militari hanno rintracciato la madre che si trovava in paese ed hanno fatto intervenire sul posto anche un medico che ha constatato la buona salute dei due minori.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares