L'auto e lo scooter coinvolti nell'incidente

Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

CROTONE – Un uomo di 40 anni, Vincenzo Perna, conosciuto come “Cecé” è morto in un incidente stradale avvenuto questa notte a Crotone. In gravi condizioni il figlio di 10 anni che si trovava in compagnia del padre su uno scooter.

L’incidente è avvenuto sulla strada statale 106, all’altezza della Pertusola. Un’autovettura Alfa Romeo Giulietta, guidata da un ventiduenne, secondo i primi riscontri, ha tamponato violentemente lo scooter che viaggiava nello stesso senso di marcia.

[editor_embed_node type=”photogallery”]90230[/editor_embed_node]

 

vincenzo cecé perna

I corpi di Perna e del figlio, che avevano il casco, sono stati sbalzati sulla strada. Perna (nella foto a lato) è deceduto sul colpo. Il bambino, gravemente ferito, è stato portato nell’ospedale di Catanzaro. I medici si sono riservati la prognosi anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Crotone, il 118 e la polizia per i rilievi. 

Vincenzo Perna, molto conosciuto in città per il suo passato da calciatore amatoriale, stava tornando da un campo di calcetto situato alla periferia nord di Crotone, dove aveva arbitrato una partita di calcio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •