Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cirò Marina hanno arrestato un 37enne e un 20enne, entrambi residenti nella provincia di Cosenza, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due giovani, percorrendo la Strada Statale 106 quando, alla vista dei militari, hanno tentato di disfarsi di un involucro contenente 33 grammi di marijuana lanciandolo dal finestrino dell’auto in corsa.

Lo stupefacente, recuperato dai militari, è stato sequestrato.

In seguito i militari hanno avviato una perquisizione sul posto per poi estendere la verificata nelle abitazioni dei due fermati, consentendo, in questo modo, la scoperta di materiale utile alla pesatura ed al confezionamento della droga.

Gli arrestati, su disposizione del Pubblico Ministero di turno presso la Procura di Crotone, sono stati condotti presso le rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •