X
<
>

La Questura di Crotone

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Si erano ritrovati all’interno di un appartamento per le festività pasquali, creando di conseguenza un assembramento in violazione delle disposizioni adottate per contrastare la diffusione del Covid 19. Ma la cosa non è passata sotto silenzio.

Nove persone sono state, quindi, sorprese e sanzionate dagli agenti della Polizia di Stato della Questura di Crotone in applicazione delle norme sulla zona rossa che impediscono la presenza di più persone all’interno di una medesima abitazione.

I poliziotti, nell’ambito delle attività di controllo del territorio attuate nel weekend delle festività pasquali, a seguito di una segnalazione telefonica anonima, sono intervenuti in un’abitazione privata posta in una zona residenziale appena fuori dal centro abitato della città.

Una volta giunti sul posto, gli operatori hanno identificato ben 9 soggetti all’interno dei locali in palese violazione della normativa.

A ciascun o di loro è stata applicata una sanzione come previsto dall’ultimo Dpcm di contrasto alla diffusione del coronavirus covid-19

  •  
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares