Tempo di lettura < 1 minuto

STRONGOLI (CROTONE) – Il corpo senza vita di una donna senza fissa dimora è stato trovato sulla spiaggia a Strongoli, nel crotonese.

La donna, secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, potrebbe essere deceduta nel corso della scorsa notte a causa del freddo, viveva in una tenda sulla spiaggia.

La Procura della Repubblica di Crotone, informata dai carabinieri, ha disposto l’autopsia sul corpo della donna.

Sul luogo in cui è stato trovato il cadavere, in località “Tredici” di Strongoli, sono giunti i carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, che hanno eseguito gli accertamenti di rito ed informato l’autorità giudiziaria. Secondo quanto è emerso dalle indagini, la donna viveva in una tenda allestita sulla spiaggia insieme ad altre persone che vengono sentite in queste ore dai carabinieri nel tentativo di ricostruire le fasi che hanno preceduto la morte.

Secondo quanto è emerso dai primi accertamenti, l’ipotesi che la donna sia morta a causa del freddo pungente della notte, anche perché priva di adeguate protezioni, viene considerata verosimile dagli investigatori, anche se sarà soltanto l’autopsia a fornire una risposta definitiva in questo senso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •