X

Tempo di lettura < 1 minuto

CIRO’ MARINA (CROTONE) – I carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno arrestato un medico di 74 anni per induzione indebita a promettere utilità.

Il medico, nominato consulente dal Tribunale di Crotone, avrebbe chiesto la somma di 1.000 euro ad una donna per assicurare l’esito positivo di un contenzioso legale. La vittima però si è recata subito dai carabinieri a denunciare il fatto.

I militari, coordinati dalla Procura della Repubblica di Crotone, hanno quindi predisposto un servizio monitorando l’incontro tra il medico e la donna e riscontrando il passaggio del denaro. Il medico, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Crotone come disposto dalla locale Procura.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares