X
<
>

Luca Riillo

Tempo di lettura < 1 minuto

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE) – Si chiamava Luca Riillo, aveva 26 anni ed era un appassionato di moto. L’altra sera, mentre percorreva la strada tra Crotone e Isola Capo RIzzuto a bordo di una motocicletta Yamaha “X6”, appena acquistata, il giovane ha perso il controllo del mezzo ed è finito fuori strada.

L’urto dev’essere stato particolarmente violento e, da quanto appurato, il giovane è morto quasi sul colpo.

Nulla da fare per i sanitari del 118 da Crotone, tempestivamente accorsi sul luogo della tragedia: il giovane non ha fatto in tempo neppure a partire verso l’ospedale ma è spirato appena è giunta l’ambulanza.

L’incidente è avvenuto in contrada Salica, a Crotone, in un tratto di strada che collega il capoluogo di provincia con la sua Isola Capo Rizzuto, dove era molto conosciuto.

I rilievi del caso sono stati condotti dai carabinieri che dovranno accertare la dinamica dell’incidente.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares