X
<
>

La Tenenza dei carabinieri di Isola Capo Rizzuto

Tempo di lettura < 1 minuto

ISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE) – Un morto e una persona intossicata a Isola Capo Rizzuto a causa delle esalazione del fumo di un braciere.

E’ accaduto la scorsa notte in un’abitazione di via Napoli. I carabinieri della locale Tenenza sono intervenuti dopo una segnalazione, rinvenendo il corpo di un uomo del Gambia e soccorrendo un cittadino senegalese.

Secondo i primi accertamenti, i due avevano acceso un braciere in camere da letto per tentare di scaldarsi, ma le esalazioni del fumo hanno avuto conseguenze tragiche.

L’uomo rimasto intossicato è stato trasportato dal servizio 118 al pronto soccorso dell’ospedale di Crotone.

Indagini in corso a cura della Tenenza Carabinieri di Isola di Capo Rizzuto.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares