X
<
>

Il presidente del Crotone Gianni Vrenna

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Il presidente della società calcistica del Crotone Gianni Vrenna ha dato la disponibilità a donare mille tamponi antigenici per avviare la campagna di screening che sta promuovendo l’Amministrazione comunale. A renderlo noto è lo stesso Comune di Crotone che sottolinea come i 1.000 tamponi antigenici «costituiranno il punto di partenza di questo innovativo percorso messo in campo dall’amministrazione a tutela della salute pubblica».

«Ringrazio il presidente Vrenna – ha detto il sindaco Vincenzo Voce – per la disponibilità che, ancora una volta, dimostra la sensibilità personale e della società sportiva e l’attenzione alla vita cittadina. Questa contro il coronavirus è una battaglia di tutti e questi generosi gesti dimostrano l’importanza di essere uniti e compatti in questo frangente delicato».

L’amministrazione, dal canto suo, dichiarandosi «aperta ad ulteriori contributi che possano derivare nelle prossime ore», sta verificando come permettere, con proprie risorse la possibilità a famiglie particolarmente disagiate di sottoporsi gratuitamente al test rapido.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares