X
<
>

Il palazzo comunale di Crucoli

Tempo di lettura < 1 minuto

CRUCOLI (CROTONE) – Quattro dipendenti del Comune di Crucoli, nel Crotonese, sono risultati positivi al Covid-19 dopo aver effettuato test rapidi per accertare la presenza del virus.

Il Comune, pertanto, è stato chiuso su disposizione della commissione straordinaria che amministra l’ente fino al 5 marzo per la sanificazione dei locali.

A Crucoli nei giorni scorsi il virus ha registrato un’impennata. In attesa dei dati ufficiali dell’Asp le ordinanze che dispongono la quarantena pubblicate all’albo pretorio on line del Comune nella sola giornata del 2 marzo sono 24.

Nei giorni precedenti – dal 24 al 27 febbraio – ne sono state pubblicate altre 12. Naturalmente si tratta di ordinanze che riguardano non solo i soggetti contagiati, ma anche i loro familiari. Inoltre, la positività al test rapido di uno dei dipendenti di Crucoli che opera a ‘scavalco’ anche a Verzino ha causato anche la chiusura del palazzo comunale del paese silano fino al 3 marzo.

A Crucoli anche una classe e gli insegnanti della scuola primaria erano stati posti in isolamento fiduciario per la positività di un alunno. 

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares