X

La serie di scosse davanti la costa di Crotone

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Prosegue lo sciame sismico che sta interessando la costa ionica del Crotonese. Dopo la più intensa di magnitudo 3.9, alle 16,18, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato altri sette movimenti tellurici.

Tra queste, nella serata di ieri, alle 21,54, un sisma di magnitudo 3.3 ed una profondità di 25 chilometri è stato avvertito dalla popolazione. La sequenza sismica sta creando momenti di panico e di apprensione nel comprensorio, considerato anche che la zona è interessata da tempo da questo genere di fenomeni.

Nelle ultime ore, dopo le scosse di magnitudo 3.9 e 3.3, ne sono state registrate altre con magnitudo compresa tra 2.0 e 2.4.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares