X
<
>

L'aeroporto Sant'Anna di Crotone

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Il prefetto di Crotone, Maria Carolina Ippolito, ha tenuto un incontro in videoconferenza sulla situazione dell’aeroporto “S. Anna” di Crotone a cui hanno partecipato la Regione Calabria, il presidente facente funzioni della Provincia di Crotone, il presidente dell’Enac e il presidente della Sacal.

«Nel corso dell’incontro – comunica la Prefettura – richiesto dai rappresentanti dei due principali comitati cittadini a sostegno dell’aeroporto, la Sacal ha informato che, pur con le difficoltà connesse alla crisi del settore causate dall’emergenza epidemiologica in atto che hanno comportato la cancellazione di alcuni voli, entro la fine del mese di giugno saranno garantiti settimanalmente quattro voli per Bergamo e due per Bologna. Alla luce dell’attenzione e dell’impegno alla valorizzazione dello scalo aeroportuale crotonese manifestato dalle autorità competenti, il prefetto – si legge nella nota – si è detto soddisfatto dell’esito dell’incontro ed ha auspicato una sempre più ampia sinergia istituzionale che possa consentire l’ampliamento dello scalo aereo».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA