X
<
>

Lo squalo pescato a Strongoli (Foto Ansa)

Tempo di lettura < 1 minuto

STRONGOLI (CROTONE) – Una pesca straordinaria a Strongoli in provincia di Crotone dove un esemplare di squalo volpe del perso di 200 chilogrammi, lungo oltre 3,5 metri, è stato pescato a Strongoli marina, nel crotonese, con una canna da pesca da altura.

Lo squalo ha abboccato ad una profondità di 60 metri. La sorprendente cattura è stata fatta da Giuseppe Fiorita, giovane appassionato di pesca sportiva che era uscito in mare per una battuta di pesca in cerca di ricciole.

Lo squalo volpe,che può raggiungere fino a 6 metri di lunghezza grazie alla caratteristica coda allungata nella parte superiore della pinna, rappresenta la specie più grande fra le tre ascritte al genere Alopias. È molto diffuso nei mari tropicali.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares