X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Via libera della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per i lavori di ampliamento dello stadio “Ezio Scida” di Crotone. Lo ha reso noto il sindaco della città, Ugo Pugliese, che ha «comunicato agli sportivi e alla comunità cittadina di aver appena ricevuto dalla Soprintendenza  l’autorizzazione all’occupazione delle aree sottoposte a vincolo per la realizzazione delle opere prefabbricate per l’ampliamento dello stadio comunale “Ezio Scida”».

In un comunicato Pugliese aggiunge: «L’autorizzazione è condizionata a prescrizioni e per tale motivo la Giunta comunale e gli uffici tecnici sono già al lavoro per ottemperare a quanto previsto dalla stessa Soprintendenza».

Dopo il blocco dei lavori da parte della Soprintendenza (LEGGI L’ARTICOLO) la stessa Amministrazione comunale aveva annunciato l’ipotesi di strutture mobili o rimovibili (LEGGI).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares