X
<
>

Claiton

Condividi:

CROTONE – Il campionato del Crotone comincia a Cagliari. Lo ha affermato il presidente Raffaele Vrenna, nella conferenza stampa in cui ha ribadito la piena fiducia della società rossoblù al tecnico Davide Nicola (LEGGI LA NOTIZIA). In realtà a questo punto per il Crotone, fermo a quota 1 dopo sei partite con quattro reti segnate e quattordici subite, ogni gara può essere considerata decisiva.

La difficilissima giornata vissuta al centro della difesa da Dussenne contro l’Empoli potrebbe indurre Nicola a schierare in quel ruolo il capitano Claiton, mentre in attacco la scelta potrebbe ricadere su Tonev, se l’allenatore dovesse valutare come ottimali le sue condizioni. Intanto è tornato ad allenarsi col gruppo Fazzi, mentre restano out Rosi e Mesbah. Probabile formazione (3-4-3): Cordaz; Ceccherini, Claiton, Ferrari; Rohden, Crisetig, Salzano, Martella; Falcinelli, Trotta, Palladino.

Per quanto riguarda il Cagliari, giocheranno gli stessi protagonisti della vittoria sulla Sampdoria, con l’unica variazione rispetto all’11 iniziale, che riguarderà il portiere. Con Storari out per l’infortunio al ginocchio destro, toccherà a Rafael difendere la porta isolana dagli assalti dei calabresi. Gli altri saranno gli stessi che lunedì notte hanno messo ko i blucerchiati.

Probabile formazione (4-3-1-2): Rafael; Pisacane, Ceppitelli, Alves, Murru; Isla, Tachtsidis, Padoin; Joao Pedro; Sau, Borriello.

QUESTA la classifica del campionato di Serie A giunto alla settima giornata.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA