X
<
>

Simy in azione

Tempo di lettura 2 Minuti

CROTONE – C’era anche il presidente Gianni Vrenna ad assistere alla seduta di allenamento del Crotone svolta questa mattina allo stadio Ezio Scida in vista della trasferta a Pescara, gara decisiva per la corsa salvezza.

Nonostante gli abruzzesi siano già retrocessi, Nicola non prende sottogamba la gara, consapevole anche delle assenze per squalifica di Ceccherini in difesa e, soprattutto, di Falcinelli in attacco. La squadra ha lavorato più del solito ed ha provato con cura maniacale gli schemi tattici.

Lo staff tecnico insieme ai calciatori ha prima visto i video dell’avversario. Poi i calciatori hanno svolto lavoro tattico ed una partitella in famiglia di tre tempi da 8 minuti ciascuno. Tre le reti messe a segno, in sequenza, da Tonev, Acosty e Trotta.

Ha interrotto anzitempo la seduta Simy a causa di un pestone al piede. Migliorano intanto le condizioni di Stoian che resta ancora ricoverato in ospedale (LEGGI). Intanto, i tifosi del Crotone preparano un esodo verso Pescara anche in virtù della riduzione del costo dei biglietti per il settore ospiti passato da 27 a 17 euro grazie alla disponibilità del presidente del Pescara.

Per quanto riguarda il Pescara, allenamento al pomeriggio per i biancazzurri al Poggio degli Ulivi agli ordini di Zeman. Alla seduta non hanno partecipato Vitturini e Stendardo che si sono sottoposti a terapie. Differenziato per Hugo Campagnaro. Allenamento leggermente più leggero per Coulibaly dopo la botta presa mercoledì in allenamento. Non ha disputato la partitella di fine seduta il difensore Cesare Bovo per un affaticamento muscolare, ma solo per precauzione.

L’ex torinista e il giovane senegalese dovrebbero essere però regolarmente disponibili per la sfida di domenica all’Adriatico contro il Crotone. Non ci sarà Muntari che è stato squalificato per un turno. 

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA