X
<
>

Giovanni Stroppa durante la conferenza stampa

Tempo di lettura 2 Minuti

CROTONE – «Siamo in ritardo sotto l’aspetto della convinzione, cercheremo di dare il massimo in base alle forze e qualità che abbiamo ad oggi. E’ la prima partita e tutti ci teniamo a fare del nostro meglio, mi piacerebbe partire col piede giusto».

Questo il pensiero di Giovanni Stroppa, allenatore del Crotone, alla vigilia della trasferta del “Ferraris” contro il Genoa, sfida valida per la prima giornata del campionato di Serie A.

«Secondo me è stato penalizzante fare una sola amichevole. Anche per quanto concerne la squadra siamo in ritardo, inoltre siamo neopromossi e dovremo fare di più rispetto a chi già era in questa categoria».

Il tecnico dei pitagorici si è poi soffermato sui rossoblù di guidati da Rolando Maran: «Anche loro sono in fase di costruzione, ma sarà un’incognita. E’ la prima, vedremo cosa succederà. Noi abbiamo l’entusiasmo e la voglia di confrontarci, in questo siamo pronti, daremo tutto per poter portare a casa dei punti, anche se non sarà semplice».

GUARDA IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI STROPPA

Per Stroppa anche la voglia e l’emozione di tornare nella massima serie: «Per quello che mi riguarda sono contento di esser ritornato in Serie A. Devo ringraziare tutti, società, staff e calciatori che hanno permesso tutto ciò».

Infine l’allenatore della squadra calabrese ha concluso parlando di mercato: «Cosa serve? Per rispetto dei ragazzi che ho a disposizione non voglio esprimermi. C’è bisogno di tanto, la società lo sa e c’è unità di intenti da questo punto di vista».

Questo infine l’elenco dei convocati per la sfida col Genoa: Cordaz, Spolli, Golemic, Magallan, Mustacchio, Cigarini, Dragus, Crociata, Festa, Molina, Gomelt, Zanellato, Crespi, Mazzotta, Kargbo, Simy, Messias, Rispoli, Marrone, Eduardo, Riviere.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares