X
<
>

Serse Cosmi e Giovanni Stroppa

Tempo di lettura < 1 minuto

CROTONE – Giovanni Stroppa non è più l’allenatore del Crotone. Fatale la sconfitta di ieri nello scontro diretto col Cagliari che ha lasciato i calabresi all’ultimo posto, con appena 12 punti in 24 giornate.

«Si chiude così un percorso bello e intenso durato quasi tre anni, non privo di momenti difficili ma culminato nella straordinaria salvezza e ancor più nella seconda, storica, promozione in serie A», il congedo del club.

«Il presidente e la società tutta – hanno aggiunto – intendono augurare il meglio a mister Stroppa e al suo staff per il prosieguo della carriera».

Il 53enne tecnico lombardo era stato ingaggiato per la stagione 2018-19 e, dopo un primo esonero, era stato richiamato chiudendo il campionato di B al 12esimo posto. Nella stagione successiva la promozione diretta in A, piazzandosi alle spalle del Benevento, ora il definitivo divorzio.

Il successore di Stroppa sarà Serse Cosmi, che sarà nella sede della società questa sera per concludere l”accordo e mettersi subito al lavoro visto che si è alla vigilia del turno infrasettimanale di mercoledì 3 marzo che vedrà il Crotone in trasferta contro l’Atalanta.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares