X
<
>

La formazione Under 17 del Crotone

Tempo di lettura 2 Minuti

Rimane il ricordo di un’impresa storica, perché mai il Crotone Under 17 era riuscito a qualificarsi fra le prime otto squadre d’Italia. Ma al cospetto della Roma, nella gara che si è disputata al “Baffa” di Cotronei, la formazione della capitale si è dimostrata più forte.

I giovani squaletti allenati da Francesco Lomonaco, dopo un primo tempo equilibrato, hanno resistito 37 minuti, per poi andare sotto, colpiti nel giro di due minuti dalle reti di Padula e di Koffi, mentre nella ripresa la Roma ha dilagato segnando altre tre volte con Cherubini, L. D’Alessio e Liburdi.

Nonostante la pesante sconfitta, rimane il ricordo di una bella avventura e tutto il gruppo può ritenersi soddisfatto per il processo di crescita manifestatosi nel corso della stagione ed anche per il traguardo raggiunto, dopo aver disputato un girone da record. Per la prima volta nella sua storia il Crotone ha annoverato una sua rappresentativa tra le migliori 8 a livello nazionale.

Questo il tabellino della partita che si è giocata a Cotronei e che ha visto la Roma imporsi con il risultato di 5-0.

Crotone: Lucano; De Paola (36’st Sibilla), Ferrante (6’st De Lorenzo), Palermo, Filosa, Abbruzzese, Cantisani (26’st Lagani), Rossi, Chiarella (6’st Aprile), Gozzo (36’st Olivieri), Nisticó. A disp: Gattuso, Macrì, Giancotti, Iaquinta. All. Lomonaco

Roma: Baldi; Missori (33’st Vetkal), Ienco (32’st Muratori), Catena, Faticanti (26’st D’Alessio F.), Falasca, D’Alessio L. (18’st Pellegrini), Tomaselli, Padula (18’st Simone), Koffi (18’st Liburdi), Cherubini (26’st Ciuferri). A disp: Del Bello, Ruggiero. All. Piccareta

Arbitro: Palumbo di Bari

Marcatori: 37’pt Padula, 38’pt Koffi, 6’st Cherubini, 16’st D’Alessio L., 20’st Liburdi

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA