Salta al contenuto principale

Spesi in Calabria quasi 500 milioni di euro in giochi

La metà in slot machine, poi lotto, lotteria e gratta e vinci

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Una slot machine
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

CATANZARO - Quasi 500 milioni di euro. A tanto ammonta la spesa per i Giochi nel 2017 in Calabria. Per la precisione sono stati spesi 469 milioni di euro, un dato in crescita rispetto ai 307 milioni dell’anno precedente.

A renderlo noto è l'Agipronews, agenzia di stampa specializzata in giochi e scommesse, che ha elaborato i dati pubblicati nel Libro Blu dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Nello specifico, sugli apparecchi da intrattenimento, New Slot e Vlt, la spesa in regione è salita fino a 255 milioni (con un leggero aumento visto che erano 250 nel 2016) mentre per lotterie e gratta e vinci il dato è in controtendenza facendo registrare un calo a 55 milioni rispetto ai 62 milioni registra nel corso del 2016.

Scende anche la spesa per il Lotto che si attesta sui 91 milioni con un calo di circa il 10% rispetto ai 101 milioni del 2016.

Sulle scommesse sportive la spesa è stata di 29 milioni di euro, a cui si aggiungono 7 milioni di scommesse virtuali, eventi che si trovano sui terminali delle agenzie o sul web.

Per quanto riguarda gli altri prodotti, il SuperEnalotto registra una spesa da 27 milioni mentre 2 milioni a testa è la quota di mercato per il Bingo e per l’ippica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?