Salta al contenuto principale

Istat, cresce ancora l'esportazione della Calabria

Solo il Molise riesce a fare meglio nei rapporti con l'estero

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Container nel porto di Gioia Tauro
Per approfondire: 
Tempo di lettura: 
0 minuti 37 secondi

CATANZARO - Cresce ancora l’export calabrese. Nel 2018, l’Istat registra un incremento delle esportazioni del 15,9%. La Calabria è fra le regioni italiane più «dinamiche», con la seconda migliore performance su base annua alle spalle del solo Molise (+ 46%).

Il valore delle merci calabresi esportate in Europa e nel Mondo passa dai 469 milioni del 2017 ai 543 milioni del 2018. Più in generale la crescita delle esportazioni si conferma molto sostenuta per le Isole (+12,2%), superiore alla media nazionale (al 3,1%), per il Nord-est (+4,3%) e il Nord-ovest (+3,4%) e più contenuta per il Sud (+2,5%) e, in particolare, per il Centro (+1,0%).

Nonostante l’andamento positivo dell’ultimo biennio per le imprese esportatrici calabresi, la quota regionale coincide ancora al solo 0,1% dell’export nazionale che nel 2018 è stato di poco inferiore a 463 miliardi di euro. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?