Salta al contenuto principale

Banco alimentare, sono 107mila i calabresi in povertà

A sorpresa è la provincia di Reggio con più assistiti

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Qualcosa da mangiare tra i rifiuti
Tempo di lettura: 
0 minuti 32 secondi

CATANZARO - Oltre 107 mila calabresi versano in condizione di povertà ed hanno bisogno di un pacco viveri. Reggio Calabria è la provincia con più assistiti, mentre Cosenza é quella con più enti solidali convenzionati.

Sono i dati diffusi dalla Fondazione Banco Alimentare in occasione del trentesimo anniversario della sua fondazione. Gli interventi di assistenza in favore dei 107 mila calabresi in condizione di povertà sono stati attuati grazie a 549 strutture caritative convenzionate. Oltre cinquemila le tonnellate di cibo recuperate.

La provincia con più assistiti é quella di Reggio Calabria (42.290 e 163 partner territoriali). Seguono Cosenza (38.613 e 225 partner territoriali), Catanzaro (13 mila e 92 partner territoriali), Crotone (9.801 e 43 partner territoriali) e Vibo Valentia (4.089 e 26 enti territoriali).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?