X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

Indagini dei Carabinieri sono in corso per far luce sull’omicidio che si è verificato ieri sera in un bar di Calvizzano, nel Napoletano. La modalità è quella di un agguato ma la vittima, Ferdinando Pecchia, quarantenne, al momento risulta incensurato. E’ per questo che gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi: eventuali collegamenti con la criminalità organizzata ma anche fatti relativi alla vita privata. Probabilmente al momento dell’agguato erano presenti nel bar, dove Pecchia stava giocando ad una slot machine, anche altre persone: probabili testimoni che potrebbero far luce sull’ agguato.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares