Tempo di lettura 2 Minuti

Lo staff della pizzeria Sorbillo in via dei tribunali 38 è stato contagiato dall’arrivo della primavera che, annuncia novità, vitalità, colori, profumi, gioia alla vita. Festeggia i sui dieci anni di attività, appunto, in via dei tribunali 38. Gigi è il primo nipote della capostipite Esterina Sorbillo, che insieme al cugino Antonio ha voluto stravolgere con tante novità la strada delle pizzerie, a iniziare dalla dimensione della pizza extralarge e preferendo una a bordo piatto ma…di qualità. Qui entra in gioco Vincenzo Iannucci “il mago degli impasti”, infatti, Gigi dice: – i pizzaiuoli so’ poche ma e ammacca pizza quand ne vuoie -. La nuova pizza che presto entrerà nel menù è un’evoluzione della grande tradizione napoletana dal cuore irpino. Omaggio al piccolo paesino Bagnoli Irpino, dove Gigi è stato adottato da più di venti anni, denominata “Tribunali 38” è guarnita con Tartufo nero di Bagnoli Irpino, Caciocavallo podolico di Bagnoli Irpino, uova, provola e olio extravergine. La loro filosofia di approvvigionamento prodotti è favorire la Campania in assoluto dove è possibile. Hanno bandito dalla tavola la plastica e lattine, favorendo il vetro e delle posate di acciaio, Gigi afferma di non essere un ecologista ma proprio la plastica e le lattine non li sopporta. Interessante, l’aspetto salutistico su cui hanno puntato, un impasto dove la buona tecnica, la tradizione e l’esperienza emergono, offrendo una pizza digeribilissima. L’offerta è varia, dalle classiche come margherita e marinara al ghiottissimo ripieno, per citarne qualcuna. Giustamente per una pizza digeribile anche una birra deve essere digeribile, infatti, qui le birre sono tutte artigianali della Fravort, dalla semplice bionda alla spina sino Triple, e anche la birra in parte è campana. Dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo anche per il dolce la novità è straordinaria, perché il Maestro pasticciere Salvatore Pompei ha creato il dolce Tribunali 38 dessert composto di, crema di banana con passion fruit, ganache montata con passion fruit, cremoso di cioccolato al latte, composta di passion fruit Crumble ricoperto di cioccolato al latte. Per l’occasione servito in piatto e poi invasato ed entrerà nella collezione dei barattolini golosi creati dal maestro in esclusiva per la pizzeria in “Via dei Tribunali 38”. 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •