Salta al contenuto principale

Lettera aperta del consigliere Giuseppe Pisano per la morte in un incidente di Manuel Folino

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il luogo dell'incidente in cui ha perso la vita Manuel Folino
Tempo di lettura: 
1 minuto 16 secondi

Lettera aperta del consigliere comunale Giuseppe Pisano per la scomparsa del giovane catanzarese Manuel Folino che ha perso la vita in un incidente stradale (LEGGI LA NOTIZIA):

“Pane, Catanzaro e rabbia. Quella rabbia che si prova nel vedere le cose che non vanno mai per il verso giusto. Oggi Manuel, un figlio di questa città ha perso la vita mentre raggiungeva il posto di lavoro.

Quel lavoro che, per molti giovani e concittadini, ormai rimane una chimera. La città è attonita davanti a questa tragedia. Soffro per Manuel e la sua famiglia, soffro perché sono un amministratore di questa città e per le mie debolezze che la notte ricorrono in brutti sogni. Soffro per le domande che raccolgo e che solo in pochi casi hanno trovato una risposta.

Lavoro, lavoro, lavoro. In tanti cercano e vogliono un’occupazione. Ma né io, semplice consigliere comunale, e né tanto chi prima di me è stato capace di invertire la tendenza di un sistema che ha occultato in modo categorico le speranze e le passioni dei giovani catanzaresi. Così è diventato sempre più ampio il distacco e lo scollamento sociale tra gli ultimi e le istituzioni a cui nulla sembra importare se non le prebende e il potere.

Il forte é ancora più forte e il debole insicuro e sofferente ed è la rabbia a farla da padrona. Oggi non rimane che il silenzio e il rispetto verso la famiglia, ma anche un profondo senso di impotenza. E tra le lacrime di dolore, resta ancora il coraggio di gridare Forza Catanzaro! Ciao, Manuel”.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?