Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – «E’ assurdo che nel 2013 mentre in tutto il mondo si parla di eco sostenibilità e di tutela ambientale del territorio, in Calabria ci sia ancora chi sostiene che sia necessaria la costruzione di una centrale a carbone» Cosi il senatore Domenico Scilipoti del Pdl oggi durante il suo intervento al convegno incentrato sul tema della centrale a carbone di Saline Ioniche, in corso di svolgimento presso il Comune di Condofuri. «La centrale a carbone – ha detto ancora il parlamentare- oltre ad avere un impatto ambientale troppo forte è pericolosa per la salute pubblica, è pertanto necessario trovare una valida alternativa nel campo delle energie alternative derivanti da fonti rinnovabili, archiviando definitivamente l’idea del carbone».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •