Salta al contenuto principale

Comune di Cosenza, insediato il neo commissario
Angelo Carbone guiderà l'ente fino alle elezioni

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

COSENZA - Mario Occhiuto è ufficialmente decaduto e al suo posto alla guida del Comune di Cosenza si è insediato Angelo Carbone. Dopo la sfiducia del sindaco Mario Occhiuto (LEGGI LA NOTIZIA) sarà dunque lui a reggere le sorti dell’ente sino alle elezioni dei prossimi mesi e alla proclamazione del nuovo sindaco.

LEGGI DEL FORUM CON L'EX SINDACO OCCHIUTO

 

Nato nel 1955, si è laureato in giurisprudenza presso l’Università la Sapienza di Roma ed è attualmente a capo della Direzione Centrale per l'amministrazione del Fondo Edifici per il Culto (Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del Ministero dell’Interno). Cosenza è la seconda esperienza per Carbone dopo aver guidato nel 2014 Cellino San Marco, in provincia di Brindisi. comune sciolto per infiltrazioni mafiose. Nel febbraio del 2015 la nomina alla guida del “Fondo Edifici per il Culto”. Sinora ha ricoperto diversi incarichi al Ministero degli Interni: è stato Vice Capo di Gabinetto del Ministro per la cooperazione internazionale e l’integrazione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, Capo Ufficio Staff Asilo e protezione speciali e sussidiarie (Unità Dublino presso il Ministero dell'interno - Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione), Dirigente Ufficio di staff Primo con funzioni vicarie del Direttore Centrale dei servizi civili per l'immigrazione e l'asilo presso il Ministero dell'interno, Capo Ufficio Staff-Difesa civile, soccorso pubblico e protezione civile presso il Ministero dell'Interno, Capo Ufficio Staff Asilo e immigrazione Presso il Ministero dell’Interno, Capo Area Asilo e Protezione Temporanea presso il Ministero dell'interno (Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione), Dirigente addetto al Servizio Profughi presso il Ministero dell'interno (Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?