Salta al contenuto principale

Renzi: «Il 22 dicembre 2016 inaugureremo l'A3»
Nuova promessa sulla Salerno-Reggio Calabria

Calabria
Chiudi
Apri
Tempo di lettura: 
1 minuto 24 secondi

ROMA - «Tenetevi forte, so che non ci crederete ma così come sembrava impossibile la Variante di valico, il 22 dicembre inauguriamo la Salerno-Reggio Calabria. E a tutti quelli che hanno fatto un 'oohhhh' di stupore gli faremo fare un pezzo di strada e guido io». Non si tratta certo del primo annuncio sulla conclusione dei lavori sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria (LEGGI LA DICHIARAZIONE DEL MINISTRO DELRIO AL PARLAMENTO) ma di certo è l'ultimo in ordine di tempo fatto dal premier Matteo Renzi questa volta parlando alla Stampa estera. Un annuncio, quello di Renzi, che ha provocato anche la reazione dei giornalisti presenti con una risata corale alla quale è seguita una battuta dello stesso premier. 

Il Governo, quindi, rilancia sul completamento dell'A3 (LEGGI LA STORIA DELL'AUTOSTRADA) anche se in realtà non si tratta di una novità visto che lo stesso presidente dell'Anas, Gianni Armani, al momento del suo insediamento lo scorso giugno, aveva fissato la fine del 2016 come termine ultimo per la chiusura dei cantieri di ammodernamento (LEGGI LA NOTIZIA) ribadendo quanto affermato dal presidente del Consiglio un mese primo ai microfoni della Rai. Tesi poi rinnovata anche dopo il recente disastro per neve nel cosentino (LEGGI LA NOTIZIA DEL BLOCCO) quando Armani annuncio anche il ritorno in capo alla gestione dell'Anas di numerose arterie oggi gestite dagli enti locali.

Ma tanti annunci convergenti non danno alcuna certezza. I cantieri sull'A3 ancora sono diversi, i lavori, è innegabile, in molti tratti sono stati ultimati restituendo una autostrada più scorrevole ma non in tutti i tratti è così. Stando al Governo il problema si risolverà entro il 2016, non resta che attendere e verificare che la promessa, questa volta, venga mantenuta per il bene del territorio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?