Salta al contenuto principale

Pd, Marco Minniti rinvia la decisione per la segreteria

L'ex ministro alla Leopolda: ogni scelta a novembre

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Marco Minniti
Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

REGGIO CALABRIA - Marco Minniti rinvia ogni decisione, su una propria candidatura alla segreteria nazionale del Pd, ai primi giorni di novembre. Per l'ex ministro dell'Interno sono, dunque, giornate di riflessione. 

E' stato lo stesso politico calabrese a precisare la tempistica per una propria decisione, entrando alla Leopolda, la manifestazione politica giunta alla nona edizione e promossa dall'ex premier Matteo Renzi. 

Ai giornalisti che chiedevano notizie sulla sua possibile candidatura, Minniti ha risposto: "Sono qui per ascoltare, non per parlare". Il deputato dem ha poi precisato che scioglierà la sua riserva sulla possibile candidatura alla segreteria dem nei primi giorni di novembre, dopo la conferenza programmatica del partito di fine ottobre a Milano.

Simpatico anche il siparietto tra lo stesso Minniti ed Enrico Lucci, giornalista e conduttore televisivo con la trasmissione Nemo, su Rai2: "Vogliamo sapere tutti se ti candidi", ha chiesto Lucci. Pronta la risposta di Minniti: "Al momento no". Proprio a conferma di una riflessione in atto che si protrarrà ancora per qualche giorno.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?