Salta al contenuto principale

Elezioni Provincia di Cosenza, ecco il nuovo Consiglio

Buoni risultati per le liste ispirate al Pd e al centrodestra

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Il palazzo della Provincia di Cosenza
Tempo di lettura: 
1 minuto 25 secondi

COSENZA - Tante riconferme e qualche new entry nel nuovo consiglio provinciale di Cosenza. Nella giornata di ieri si sono recati alle urne l’82,57% degli aventi diritto. I sindaci e i consiglieri comunali del territorio provinciale hanno votato per eleggere solo i sedici consiglieri provinciali, il presidente della Provincia Franco Iacucci, in virtù della legge Delrio, resterà infatti in carica altri due anni.

Si è trattato di elezioni di secondo livello nelle quali è previsto il voto ponderato, cioè che pesa diversamente a seconda della fascia di popolazione a cui appartengono i singoli comuni. Subito dopo la chiusura dei seggi si è svolto lo scrutinio dei voti che si è protratto fino a tarda notte.

“Provincia Democratica”, la lista riconducibile al Partito democratico, si è aggiudicata il numero maggiore di seggi, cinque. Sono andati a Graziano Di Natale, presidente del consiglio di Paola, Ermanno Cennamo, consigliere del comune di Cetraro, Ferdinando Nociti, sindaco di Spezzano Albanese, Francesco Gervasi, consigliere comunale di Mendicino, Felice D'Alessandro, sindaco di Rovito.

La seconda lista di centrosinistra, “Insieme per la Provincia”, ha eletto invece tre consiglieri: Gennaro Licursi, sindaco di Scalea, Sergio Salvati, consigliere di Cariati e Pino Falbo di Paola.

Buona performance per la lista ispirata al centrodestra “Cosenza Azzurra” che si è aggiudicata quattro seggi. Eletti Eugenio Aceto, consigliere del comune di Rende, Fabio Falcone, unico eletto di Cosenza, Giuseppe Sacco di Mongrassano e Carmine Lo Prete di Castrovillari.

Nella lista della famiglia Gentile “Nuova Provincia” c’è stata la riconferma degli uscenti Mario Bartucci, del comune di Rende, e Ugo Gravina di Montalto Uffugo. Infine hanno conquistato un seggio la lista “Noi con la Provincia”, con Carmelo Rota di Casali del Manco, e “Italia del Meridione” con Gianfranco Ramundo, sindaco di Fuscaldo. 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?