Salta al contenuto principale

Elezioni regionali, Dalila Nesci "sogna" la candidatura

Poi precisa: «Una gag, i 5 Stelle non lo permettono»

Calabria
Chiudi

Dalila Nesci

Apri
Didascalia Foto: 
Dalila Nesci
Tempo di lettura: 
0 minuti 57 secondi

VIBO VALENTIA - «Se dobbiamo sognare, fatemi fare il governatore della Calabria». A svelare il suo sogno è la deputata M5s Dalila Nesci intervistata da "Un Giorno da Pecora" dove tuttavia precisa: «le regole del Movimento però non lo permettono, ma se dovessero cambiare sarò felice di farlo, perché al Sud ci vogliono guerrieri e guerriere».

In un video sui propri profili social, la parlamentare precisa ancora: «Quella che sta girando sulla mia candidatura alle regionali della Calabria è una non-notizia. Ho detto che se proprio devo sognare sognerei la candidatura alla Presidenza della Regione Calabria. Ma come tutti sapete il Movimento 5 Stelle in questa fase ha delle regole molto precise: chi svolge un mandato non può essere contemporaneamente candidato ad un altro».

Insomma, a "Un Giorno Da Pecora", «quella che c'è stata era una gag sulla mia tenacia guerriera ed ho detto che quello che sogno per la mia Calabria è una figura di un guerriero o di una guerriera. Lo penso davvero, senza ironia: la Calabria ha bisogno di questo, non abbiamo bisogno di candidature di testimonianza o di persone che non comprendono il momento storico che anche la Calabria sta attraversando».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?