Salta al contenuto principale

Mimmo Lucano ospite dell'Università La Sapienza

Ma scoppia il caso, Forza Nuova: «Lo impediremo»

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
Mimmo Lucano
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

REGGIO CALABRIA - Mimmo Lucano ospite, lunedì 13 maggio, dell'Università La Sapienza di Roma, ma Forza Nuova annuncia che farà di tutto per impedire l'intervento del sindaco sospeso di Riace.

Dura la presa di posizione del movimento di estrema destra: «Il simbolo del potere immigrazionista e oggi bandiera dell'ignoranza antifascista dovrebbe spiegare a docenti e studenti romani il suo 'fantastico mondo dell'accoglienza' basato sul modello Riace. Saremo in comizio con Roberto Fiore e pronti a bloccare la conferenza del sindaco indagato per sfruttamento dell'immigrazione clandestina».

SCOPRI TUTTI I CONTENUTI SUL SINDACO
DELL'ACCOGLIENZA DOMENICO (MIMMO) LUCANO

 

«Roma e Forza Nuova - prosegue la nota - non possono tollerare che questo nemico dell'Italia salga in cattedra, lunedì alle 14,30 saremo in piazzale Aldo Moro fuori La Sapienza a dire no a Lucano, no alla sostituzione etnica, no al business dell'accoglienza e alle favole pro immigrazione. Ancora una volta gli antifascisti sventolano le bandiere commissionate dal padrone Soros e dall'odio verso l'Italia e gli Italiani e ancora una volta c'è solo Forza Nuova a difesa di Roma e della nazione».

Molte le reazioni alla presa di posizione di Forza Nuova, fino alla richiesta al MInistro Salvini di vietare la manifestazione dell'estrema destra.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?