Salta al contenuto principale

Comune di Vibo, si insedia il neo sindaco Limardo

Presto la Giunta: «Ci sarà discontinuità col passato»

Calabria
Chiudi
Apri
Didascalia Foto: 
L'insediamento di Maria Limardo
Tempo di lettura: 
0 minuti 59 secondi

GIANLUCA PRESTIA

Send mail

Giornalista Pubblicista dal 2000 e Professionista dal 2008, collabora col Quotidiano dal 2002 diventando poi redattore di Cronaca nera e giudiziaria ma spaziando anche in altri settori. 

VIBO VALENTIA - «Una grande emozione guidare il comune di Vibo Valentia. Ci metterò tutto l'impegno possibile per risollevare la città dalle secche nelle quali si è arenata. Lo faremo con una squadra di governo importante e con l'aiuto della comunità». Sono le parole del neo sindaco Maria Limardo che ieri mattina si è ufficialmente insediata a palazzo Luigi Razza chiudendo, così, la gestione commissariale dell'ente locale avviata, nel gennaio scorso a seguito della caduta dell'amministrazione Costa.

LEGGI L'ELEZIONE DI MARIA LIMARDO E I COMUNI AL BALLOTTAGGIO

Il neo sindaco è arrivato puntuale al Comune alle ore 10. Ad attenderlo, sotto, alcuni suoi sostenitori e il capo della Polizia municipale che ha consegnato la fascia tricolore. Quindi l'entrata nell'edificio e l'incontro con i dirigenti e i lavoratori dell'Ente che le hanno consegnato un mazzo di fiori.

IL VIDEO: L'INTERVENTO DEL SINDACO LIMARDO PER IL SUO INSEDIAMENTO

Da oggi, pertanto, per l'avvocato Maria Limardo inizia una nuova sfida, non certo semplice, viste le condizioni, soprattutto economiche in cui versano le casse, con un secondo dissesto da evitare.

Nei prossimi giorni sarà individuata la sua squadra di governo, una cosa appare certa secondo il neo primo cittadino: «Ci sarà discontinuità con quella precedente».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?