X
<
>

L'assessore regionale all'Agricoltura Gianluca Gallo

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO – La Giunta regionale, su proposta del presidente Nino Spirlì, ha approvato la proposta di bilancio di previsione 2021-2023 dell’Agenzia della Regione Calabria per le erogazioni in agricoltura (Arcea).

Nella stessa delibera è stata disposta la trasmissione del provvedimento al Consiglio regionale per il seguito di competenza.

La Giunta ha anche approvato, su proposta dell’assessore all’Agricoltura, Gianluca Gallo, il “Progetto di rilancio Arcea”, assieme all’indirizzo strategico “Sportelli informativi” e al Piano triennale dei fabbisogni del Personale dell’Arcea 2021-2023, al fine di scongiurare la chiusura dell’Agenzia da parte della Commissione europea.

“L’Arcea – è spiegato nella delibera – nel corso dell’anno 2019, non è stata in condizione, a causa dell’interruzione delle procedure di approvazione del bilancio previsionale 2019-2021, nonché della precaria finanziaria dell’ente, ad adempiere alle azioni prescritte dal ministero alle Politiche agricole e forestali riguardo all’avvio delle procedure di reclutamento di personale dipendente in servizio stabile presso l’Agenzia”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares