X
<
>

Francesco Cannizzaro

Tempo di lettura < 1 minuto

CATANZARO _ C’è ancora una speranza per la vertenza dei lavoratori tirocinanti. Gli emendamenti presentati da Forza Italia sono stati riammessi. La notizia è stata resa nota dal deputato Francesco Cannizzaro, firmatario degli stessi emendamenti, secondo il quale nel Dl sostegno bis sono stati «fatti passi in avanti».

«L’inammissibilità degli emendamenti, presentati a firma Cannizzaro e Occhiuto nei giorni scorsi – ha affermato il parlamentare calabrese – è stata già superata. Nonostante le iniziali bocciature, infatti, il lavoro di revisione delle proposte effettuato insieme ai funzionari ed al Segretario della Commissione ha consentito la riammissione di tutti gli emendamenti presentati da Forza Italia in favore dei lavoratori, trovando il parere favorevole del Presidente della Commissione Bilancio, che ha accolto il nostro ricorso».

Secondo Cannizzaro, «questo deve essere letto dai lavoratori tirocinanti come l’ulteriore segnale che, sin dall’inizio, ci stiamo davvero battendo per risolvere la questione. Da giorno 26 aprile, senza false promesse di circostanza, abbiamo preso in carico una faccenda di cui avremmo potuto lavarci le mani girandoci dall’altra parte, come hanno fatto tutti gli altri».

L’iter prevedere ora che «riammessi gli emendamenti, dunque, nei prossimi giorni inizierà il dibattito parlamentare sulla vicenda, sulla quale adesso non c’è che da restare in fiduciosa attesa. L’obiettivo – ha concluso Cannizzaro – è raggiungere la stabilizzazione per tutti. Non sarà di certo facile, ma mattone dopo mattone si stanno gettando le basi affinché gradualmente ciò avvenga».

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA