Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 Minuti

ROMA – Decisa la data del voto, per come annunciato dal Governatore Mario Oliverio negli scorsi giorni (LEGGI), è il momento di fare le scelte su chi candidare nelle varie coalizioni.

Dato per assodato che in Calabria non ci sarà, a meno di colpi di scena, un’alleanza tra partito Democratico e Movimento Cinque Stelle, all’interno del Movimento fondato da Beppe Grillo continuano ad agitarsi le varie anime in cerca di un equilibrio e tra queste ci sono quelle che vorrebbero la deputata Dalila Nesci candidata a presidente della Giunta Regionale.

Dalila Nesci, che negli scorsi giorni aveva ribadito la sua volontà di candidarsi malgrado il “no” di Luigi Di Maio, arrivando, secondo diverse indiscrezioni, persino a chiedere un intervento al garante del Movimento, ossia Beppe Grillo (LEGGI), adesso raccoglie, tra l’altro il sostegno da diverse aree del Movimento.

Così, dopo l’ex ministro per il Sud Barbara Lezzi (LEGGI), a sostenerla con decisione, e non senza una sottile polemica nei confronti del capo politico Di Maio, è l’ex ministro della Salute Giulia Grillo che alla trasmissione radio “Un giorno da Pecora” ha dichiarato: «Sono favorevole alla candidatura di Dalila Nesci in Calabria, abbiamo fatto deroghe a tutti… Visto che il capo politico può scegliere tante cose, scelga di candidare una persona che ha fatto un percorso, invece di mettere un pinco pallino qualunque».

  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •