X
<
>

Il Comune di Platì

Condividi:

PLATÌ (REGGIO CALABRIA) – Atti di vandalismo ai danni di strutture sportive comunali a Platì. Lo rende noto la Commissione straordinaria che dal 2018 regge il Comune dopo lo scioglimento. «Persone non identificate – si afferma in una nota – hanno rimosso alcuni pali di perimetrazione dell’area, divelto le panchine, rubato le reti delle porte, tranciato i cavi dell’illuminazione, reciso il reticolato di chiusura del campo e danneggiato alcune finestre degli spogliatoi del campo di calcio a 5».

«C’è stato anche il tentativo di allagamento dell’area prospiciente – si legge ancora nel comunicato – con l’intento probabile di ritardare i lavori di riqualificazione dell’area. Proseguiremo senza sosta e con immutata determinazione nella nostra azione. L’intento e l’auspicio è dare concreta attuazione ad un’opera pubblica destinata alla libera fruizione della collettività, che soffre di una cronica carenza di spazi aggregativi, con particolare riferimento a quelli destinati ai giovani e ai bambini».

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA