X
<
>

Un gruppo di migranti

Tempo di lettura < 1 minuto

PALIZZI (REGGIO CALABRIA) – Circa cinquanta migranti di asserita nazionalità siriana e pakistana hanno raggiunto dopo la mezzanotte la costa ionica reggina nella frazione Spropoli del comune di Palizzi. Tra loro anche donne e minori.

I migranti, che presumibilmente sono giunti a bordo di un’imbarcazione allontanatasi dopo averli fatti sbarcare, sono stati accolti nel campo comunale di Palizzi, per effettuare i tamponi e successivamente saranno distribuiti secondo il piano di riparto del Ministero dell’Interno.

La Prefettura ha attivato il piano di emergenza che vede coinvolte tutte le forze dell’ordine.

L’imbarcazione con cui sono arrivati i migranti non è stata trovata. L’ipotesi che viene fatta è che siano arrivati a bordo di una barca a vela o di un peschereccio da cui sono stati fatti scendere e che si è subito allontanato.

  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares