Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Un uomo alla guida della sua auto si è accorto di essere inseguito ed è riuscito a sfuggire a due persone che gli hanno sparato con l’intenzione di ammazzarlo

REGGIO CALABRIA – Tentato omicidio a Reggio Calabria. Un uomo è sfuggito ai killer che avrebbero dovuto sparargli sfondando il cancello di un’azienda e nascondendosi in essa, salvandosi, in questo modo, la vita.

Si tratta di Antonino Princi, 45enne incensurato di Calanna, nel Reggino. Era alla guida della sua auto quando i killer hanno iniziato a sparargli e lui è riuscito a schivare i colpi anche se uno lo ha colpito di striscio all’addome ferendolo in maniera non grave.

Gli investigatori coordinati dal primo dirigente di Polizia Francesco Rattà stanno cercando di fare luce sull’episodio. Le indagini sono dirette dal pm Francesco Ponzetta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •