X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

L’uomo avrebbe costretto una donna a cambiare il suo stile di vita per evitare le continue attenzioni

CONDOFURI (RC) – Un uomo di 40 anni è stato denunciato dai carabinieri a Condofuri per atti persecutori e minacce nei confronti di una donna e dei familiari di quest’ultima.

Da diverso tempo, secondo gli investigatori, il quarantenne aveva attuato comportamenti vessatori e minacciosi nei confronti delle vittime. La donna è stata costretta a cambiare le proprie abitudini di vita tanto da non uscire dalla propria abitazione se non in compagnia dei suoi familiari.

I comportamenti del quarantenne sono stati denunciati ai carabinieri i quali hanno provveduto a segnalare la vicenda all’autorità giudiziaria.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA