X
<
>

Carabinieri mentre effettuano un arresto (foto d'archivio)

Tempo di lettura < 1 minuto

La vittima, ferita all’addome, è ricoverata all’ospedale di Locri

MAMMOLA (REGGIO CALABRIA – Avrebbe accoltellato un 44enne durante una lite per futili motivi legati a questioni di vicinato. Un uomo, Vincenzo Vinci, di 75 anni, noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri a Mammola con l’accusa di tentato omicidio e porto abusivo di oggetti atti ad offendere.

La vittima, colpita all’addome, è stata soccorsa e trasportata nel’ospedale civile di Locri. Le sue condizioni non sarebbero gravi. I carabinieri, intervenuti sul luogo del ferimento, hanno ricostruito quanto accaduto anche grazie alle testimonianze di alcuni presenti. L’anziano è stato identificato e rintracciato.

L’arma utilizzata, un coltello della lunghezza di 21 centimetri, è stata sequestrata.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares