X
<
>

Personale dell'Interpol

Tempo di lettura < 1 minuto

ROSARNO (REGGIO CALABRIA) – E’ stato arrestato a Boca Chica, nella Repubblica Dominicana, il latitante Marc Feren Claude Biart, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel 2014 dal gip del Tribunale di Reggio Calabria, per associazione a delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti in favore del clan Cacciola di Rosarno.

La cattura è stata a portata a termine dal pool “I Can” (Interpol Cooperation Against ‘Ndrangheta), con la collaborazione dell’Interpol della Repubblica Dominicana ed il lavoro dell’Esperto per la sicurezza italiano a Santo Domingo.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA