X
<
>

Il tragico incidente avvenuto a Riace il 29 agosto

Tempo di lettura < 1 minuto

RIACE (RC) – Arriva a tre il numero delle vittime del tragico incidente di Riace del 29 agosto in cui un’autovettura, per cause ancora da accertare, si è scontrata con due motociclette. La terza vittima, ricoverata da quella data al Gom è Alfredo Fragomeli, capo della Polizia Locale del Comune di Roccella Jonica, che si aggiunge al brigadiere dei carabinieri, Silvestro Romeo, ed alla moglie Giusy Bruzzese morti rispettivamente sul corpo e la sera dopo il tragico incidente.

Alfredo Fragomeli

Un bilancio tragico per quella che a torto o ragione viene chiamata la strada della morte, che, in un tratto perlopiù con carreggiate ampie ha visto un altro terribile incidente. Le condizioni di Fragomeli, erano apparse subito gravi fin dal momento dell’incidente, tuttavia in tanti speravano in un suo pronto rientro visto che qualche speranza c’era nonostante le fratture varie e un quadro clinico non facile.

Tuttavia le sue condizioni sono precipitate nella giornata di ieri, con delle forti complicazioni e una crisi che ne ha purtroppo causato la morte. Fragomeli, 46 anni, lascia purtroppo da sole la moglie e una bimba in tenera età.

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA