Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Un sequestro di beni per oltre 10 milioni di euro è stato effettuato nelle province di Roma, Milano, Reggio Calabria e Latina nei confronti di un uomo già noto alle forze dell’ordine e contiguo alla ‘ndrangheta.

Dalle prime ore di stamani oltre 50 finanzieri del Comando provinciale di Latina in collaborazione col Servizio centrale investigazione criminalità organizzata (Scico) hanno dato esecuzione a un provvedimento emesso dal Tribunale di Roma – Sezione misure di prevenzione.

I dettagli dell’operazione, denominata “Gerione”, saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà negli uffici della Procura della Repubblica di Roma alla presenza del procuratore vicario Michele Prestipino Giarritta.

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •