X
<
>

Tempo di lettura < 1 minuto

REGGIO CALABRIA – Vendevano alcolici ai minori a Reggio Calabria, uno sul lungomare e l’altro in pieno centro: due titolari di bar sono stati multati, il primo per aver somministrato birre a ragazzi tra i 16 e i 18 anni, il secondo per averne venduta una a un 15enne.

Le indagini sono il risultato dell’intensificazione del controllo sui giovani nella movida reggina voluta procuratore Roberto di Palma della locale Procura dei Minori e del Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, Antonio Marziale.

  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares